Il Servizio IDCD dà supporto alla costruzione di master e corsi di perfezionamento online su richiesta di docenti ed enti di formazione attraverso la creazione di piattaforme dedicate, la registrazione di videoclip in studio o la post-produzione delle lezioni online tenute tramite Zoom o altri software di videoconferenza.

Per ulteriori informazioni, richieste di utilizzo e supporto, scrivere all’indirizzo idcd@unipv.it.

Il Master, in collaborazione tra l’Università degli Studi di Pavia e gli Istituti Clinici Scientifici Maugeri IRCCS di Pavia, ha lo scopo di offrire ai partecipanti l’acquisizione e il potenziamento delle conoscenze e competenze indispensabili per la conduzione di un moderno intervento strutturato di Cardiologia Riabilitativa e Preventiva (CRP), con particolare riguardo all’area delle tematiche socio-lavorative.

La figura professionale formata può trovare sbocco in strutture sanitarie di Cardiologia Riabilitativa e Preventiva (CRP).


L’Università degli Studi di Pavia attiva, dall'a.a. 2018/2019, il Master Universitario di II livello in “cGMP Compliance and Validation nell’Industria Farmaceutica”, presso il Dipartimento di Scienze del Farmaco.

Il Master, di durata annuale, prevede un monte ore di 1500 articolato in: didattica frontale, esercitazioni pratiche, tirocinio presso aziende con le quali verranno finalizzati accordi di collaborazione per tirocini, ed attività di studio e preparazione individuale.

In particolare il percorso viene così strutturato:
• 20 CFU di didattica assistita presso le strutture del Dipartimento di Scienza del Farmaco dell’Università di Pavia con riconosciuti esperti per le diverse tematiche trattate
• 20 CFU di stage in Aziende convenzionate con l’Università di Pavia per mettere in pratica quanto appreso e sviluppare una tesi

Ogni modulo andrà nel dettaglio delle conformità alle GMP delle diverse tecnologie, partendo dai requisiti regolatori, per poi fornire le conoscenze tecnologico/ingegneristico di base e concentrarsi quindi nelle Attività di Convalida dalla Design Qualification, attraverso l’Installation ed Operational Qualification (IQ/OQ) fino alla Performance Qualification e Process Validation. Verrà trattata anche l’ Attività di Riconvalida periodica e di Change Control.

L’Università degli Studi di Pavia ha attivato, per l’a.a. 2020/2021, la I Edizione del Master Universitario di II livello in “Ortopedia Pediatrica”, presso il Dipartimento di Scienze Clinico Chirurgiche, Diagnostiche e Pediatriche.

Il Master, di durata annuale, prevede un monte ore di 1500 articolato in: e-learning, esercitazioni pratiche, tirocinio presso le Aziende Ospedaliere appositamente convenzionate, attività di studio e preparazione individuale.

In particolare il percorso viene così strutturato:
• 46 CFU di didattica a distanza con Docenti dell’Università di Pavia, Docenti di altri Atenei e da Esperti esterni altamente qualificati.
• 10 CFU di tirocinio in Aziende Sanitarie convenzionate con l’Università di Pavia per mettere in pratica quanto appreso e sviluppare una tesi.
• 4 CFU di Prova finale.

Il Master ha lo scopo di formare la figura professionale del Medico Specialista in Ortopedia Pediatrica. L’ortopedia pediatrica è una disciplina chirurgica il cui esercizio richiede competenze in ortopedia-traumatologia e in chirurgia infantile. Nella diagnosi e trattamento delle malattie infantili sono stati compiuti notevoli progressi. Vi è inoltre una accresciuta attenzione e consapevolezza da parte dei genitori per i disturbi e i problemi del bambino; spesso le anomalie segnalate sono legate all’epoca di crescita e non hanno significato patologico, tuttavia sono fonte di ansia e preoccupazione. Discriminare il fisiologico dal patologico e essere in grado di comunicarlo ai genitori è compito di personale specializzato, in grado di fornire risposte precise alle esigenze dei piccoli pazienti e delle loro famiglie. Il Master in oggetto ha quindi lo scopo di proporre un percorso formativo finalizzato ad acquisire una competenza professionale su argomenti iper-specialistici attinenti la sfera pediatrica.


Le disabilità di origine neurologica sono conseguenti a malattie o lesioni del Sistema Nervoso Centrale e Sistema Nervoso Periferico e si manifestano in modi diversi: problemi delle funzioni sensoriali e motorie, problemi delle funzioni cognitive ovvero memoria, attenzione, ragionamento, problemi del linguaggio; esse quindi compromettono le capacità di attività e partecipazione dell’individuo.

Nelle ultime decadi, le neuroscienze e le scienze comportamentali hanno adottato la riabilitazione delle disabilità di origine neurologica come paradigma dell’integrazione e del trasferimento delle conoscenze nella pratica clinica e nella ricerca.

Su queste basi viene proposto un Master in Neuroriabilitazione in Italia diretto ai laureati in Medicina e Chirurgia, preferibilmente in possesso del diploma di Specializzazione in Neurologia o in Medicina fisica e riabilitazione o Geriatria, o Neurofisiologia clinica o in Neuropsichiatria infantile tenendo conto del curriculum europeo in neuroriabilitazione in corso di formazione.

Gli scopi del Master possono essere così sintetizzati:

  • Definizione di uno standard di formazione che fornisca le basi di conoscenza e di esperienza nella gestione della disabilità dovuta a patologie neurologiche.
  • Definizione di linee guida nella gestione di pazienti colpiti da patologie neurologiche acute, subacute, croniche in età adulta, geriatrica, pediatrica.
  • Gestione dei trattamenti medici e farmacologici, trattamento dei disturbi del linguaggio e della deglutizione, trattamento delle problematiche cognitive e comportamentali, strumenti di valutazione e outcome, sviluppo e applicazione di nuove tecnologie, neuro-urologia e sessualità, conoscenze di tecniche protesiche e ortottiche, adattamento di devices.
  • Preparazione di programmi di formazione che coinvolgano trasversalmente le diverse figure professionali del team
  • Promozione e l’ideazione di progetti di ricerca traslazionale.

Il profilo professionale dello specialista che si verrebbe a formare con il master può costituire una credenziale che facilita l’inserimento lavorativo dei giovani laureati medicina e chirurgia eventualmente già in possesso di diploma di specializzazione in Medicina Fisica e Riabilitazione, Neurologia, Geriatria, Neurofisiologia clinica, Neuropsichiatria infantile.

Si tratta di un corso di alta formazione post-laurea per il conseguimento del Diploma Universitario di Master in Medicina Estetica e del Benessere.

Un percorso di studio intensivo teorico pratico per formare il Medico Estetico, figura professionale destinata all’attività in studi autonomi, centri polispecialistici, centri-benessere, palestre, beauty farm e stazioni termali.

In particolare, il Servizio IDCD si è occupato della registrazione di circa 120 filmati.


I Comitati Etici (CE) sono organismi indipendenti la cui principale funzione è la valutazione degli aspetti etici e scientifici delle sperimentazioni cliniche al fine di tutelare i diritti, la sicurezza e il benessere delle persone coinvolte. L’Università di Pavia, in collaborazione con la Scuola di Governo Locale della Fondazione Romagnosi e con il finanziamento della FUAP ha realizzato un corso online destinato alla formazione dei componenti dei comitati etici in medicina. Il percorso formativo, secondo i più recenti standard della didattica online, è suddiviso in videoclip della durata di 15/20 minuti.

Il Servizio IDCD ha curato la registrazione e la post-produzione delle 56 videoclip con tematiche che spaziano dalle informazioni più generali sulla ricerca in Italia alle normative europee, alla problematica del consenso informato, agli aspetti etici della valutazione dei placebo, fino a casi particolari di sperimentazioni cliniche.


Il Servizio Innovazione Didattica e Comunicazione Digitale dell'Università di Pavia (IDCD), in collaborazione con la Fondazione Giandomenico Romagnosi-Scuola di Governo Locale e nell'ambito di una iniziativa FUAP (www.fuap.it), ha coordinato la costruzione di una piattaforma online dedicata alla formazione e all'aggiornamento del personale della Pubblica Amministrazione.

Sulla pagina linkata è possibile reperire le informazioni sui programmi dei corsi, sulle modalità di iscrizione, nonché tutti i materiali video disponibili. Si tratta di più di 200 lezioni registrate e post-prodotte dallo staff IDCD.

L'accesso a tali materiali e percorsi formativi avviene previa registrazione, in taluni casi in modo del tutto gratuito, in altri a pagamento.

In questi ultimi anni il mercato dell’arte sta vivendo un forte sviluppo grazie alla sempre più importante interconnessione tra due mondi apparentemente distinti: Arte e Finanza.

E’ pertanto importante formare nuove figure professionali esperte in arte, economia ed organizzazione. In particolare il ruolo dell’art wealth manager è rivolto non solo alla salvaguardia e all’aumento del patrimonio ma anche alla gestione dei possibili rischi, all’impiego dell’arte come garanzia e al passaggio ereditario.

Obiettivo del Master in gestione Innovativa dell’arte: Finanza, Marketing, Strategia, è quello di formare figure professionali con le seguenti caratteristiche:
  • saper riconoscere e valutare le opere d’arte e di design;
  • possedere nozioni giuridico-economiche sul diritto d’autore, sull’acquisto delle opere d’arte, sulla gestione consapevole di una collezione d’arte e conoscenza del testo unico dei beni culturali;
  • conoscere le pratiche doganali sulla movimentazione delle opere d’arte fuori dai confini nazionali;
  • saper valutare e gestire patrimoni.

Il Master in Gestione Innovativa dell’Arte. Finanza, Marketing, Strategia è un Master di I livello che si svolge presso il Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali dell’Università di Pavia.

Si articola in 1500 ore di formazione tra lezioni frontali, studio individuale, tirocinio presso Deloitte Italia S.p.A. e tesi finale. Il Master conferisce 60 crediti universitari (CFU) e la frequenza è obbligatoria per almeno il 75% del monte ore previsto.




Il Master ha lo scopo di formare e potenziare le capacità progettuali e di gestione delle figure professionali che sono chiamate a disegnare, gestire e monitorare servizi e misure volti a facilitare l’integrazione degli immigrati e delle loro famiglie.

L’impostazione dei contenuti formativi del Master è contrassegnata dalla prospettiva di genere e da un taglio fortemente interdisciplinare: discipline socio-antropologiche, storico-politiche, psicologiche, giuridiche, linguistiche, della comunicazione e sanitarie.

Le professionalità prodotte e potenziate dal Master trovano il loro impiego nelle Amministrazioni dello Stato, nelle Amministrazioni locali e nelle organizzazioni del Terzo Settore, con riferimento alla progettazione, gestione e monitoraggio dei servizi e delle misure dirette all’integrazione dei migranti e delle loro famiglie. Tali professionalità sono inoltre spendibili anche nelle imprese, in ruoli relativi alle risorse umane e di promozione della responsabilità sociale dell’impresa.

Il Master è di durata annuale, con lezioni il venerdì e il sabato. All’insieme delle attività formative previste corrisponde l’acquisizione da parte degli iscritti di 60 crediti formativi universitari (CFU).



Il Master, ospitato sulla piattaforma KIRO di Scienze del Farmaco, è di durata annuale e prevede un monte ore di 1500, articolato in didattica frontale, esercitazioni pratiche, tirocinio presso aziende operanti nel settore dell’industria della salute, attività di studio e preparazione individuale. .

All’insieme delle attività formative previste corrisponde l’acquisizione da parte degli iscritti di 60 crediti formativi universitari (CFU).

I partecipanti parteciperanno a: insegnamenti a carattere specialistico, suddivisi in moduli, affidati sia a docenti universitari italiani o stranieri, sia a specialisti del settore analitico operanti nello sviluppo, produzione e controllo di prodotti farmaceutici; esercitazioni pratiche mediante la discussione di casi di studio, simulazioni e lavoro di gruppo (tutorial); seminari integrativi e testimonianze tenuti da esperti che ricoprono ruoli chiave nell’ambito delle aree tematiche di interesse e finalizzati ad approfondire specifici temi o a migliorare le soft skill dei partecipanti; eventuali visite presso aziende o Enti specializzati (Aziende Farmaceutiche ed Enti di Ricerca Pubblici o Privati).


L’Università degli Studi di Pavia ha attivato per l’a.a. 2020/2021 il Master Universitario di II livello in “Allergologia e Immunologia Clinica dell’età evolutiva” presso il Dipartimento di Scienze Clinico-Chirurgiche, Diagnostiche e Pediatriche.

L’Immuno-Allergologia costituisce una branca trasversale della Medicina che investiga su molteplici patologie a carico di apparati e sistemi diversi. L'incessante evoluzione in campo bio-medico ha determinato una crescita esponenziale delle conoscenze e delle problematiche inerenti alla fisiologia e alla patologia del sistema immunitario in generale e nei suoi rapporti in particolare con le diverse patologie. Lo studio dell’Immuno-Allergologia rientra, quindi, nell’ambito del curriculum formativo di ogni Medico e di ogni operatore in ambito scientifico con laurea in Biologia, Scienze o affini.

Il Master, di durata annuale (1500 ore totali – 60 CFU), è articolato in: didattica frontale, esercitazioni pratiche-stage, seminari, sessioni di formazione a distanza, esercitazioni pratiche e attività di studio e preparazione individuale.

Le ore di laboratorio saranno distribuite nel corso dell’intero anno del Master e permetteranno ai singoli partecipanti di osservare l’attività di ricerca e di analisi svolta presso i laboratori della Clinica Pediatrica, in relazione anche alle richieste cliniche provenienti dagli ambulatori e dal reparto di Pediatria.

In questo modo, gli iscritti avranno la possibilità di meglio comprendere il processo che porta dalla formulazione di un’ipotesi diagnostica in ambito immuno-allergologico, al raggiungimento di risultati di laboratorio.

Il Master di II livello in “Nutraceutici e integratori alimentari: dalla materia prima al marketing e loro impiego in clinica”, di nuova attivazione sulla piattaforma KIRO di Scienze del Farmaco, si propone di rispondere alle richieste sempre crescenti di figure professionali qualificate che possono trovare impiego sia nelle industrie alimentari che nelle industrie farmaceutiche che producono integratori, ma anche in attività commerciali (farmacie, parafarmacie) che richiedono operatori sanitari, in Enti di Ricerca o in organismi di controllo dei prodotti alimentari oltre a società di consulenza, comunicazione e marketing.

Tali figure professionali sono in grado di:

  • selezionare le materie prime fonti di nutraceutici, di progettare e sviluppare il prodotto finito (integratore)
  • eseguire controlli sia sulle materie prime che sul prodotto finito
  • supportare le aziende nell’iter di registrazione e commercializzazione del prodotto
  • informare adeguatamente da un punto di vista scientifico gli operatori sanitari a diretto contatto con il pubblico riguardo il corretto consiglio (clinical evidence) e utilizzo di questi prodotti

Il Master è rivolto sia a neolaureati che a soggetti già inseriti nel mondo del lavoro (aziende, farmacie e parafarmacie, Enti di Ricerca o organismi di controllo dei prodotti alimentari e società di consulenza comunicazione e marketing) provenienti da tutto il territorio nazionale.

All’insieme delle attività formative previste corrisponde l’acquisizione da parte degli iscritti di 60 crediti formativi universitari (CFU).



Lo studio dell’alimentazione umana costituisce una branca trasversale della medicina e per questo deve essere affrontato in senso olistico, attraverso una formazione che si estenda dalla conoscenza delle proprietà nutritive degli alimenti, al loro consumo nelle varie tappe dell’età evolutiva, alle patologie che attraverso una corretta alimentazione possano essere prevenute e curate, ai pathway bio- molecolari inerenti il complesso campo della scienza nutraceutica e della microbiotica.

Obiettivo del Master è quello di formare professionisti aggiornati sui principi di nutrizione clinica e nutraceutica e sull’applicazione degli stessi nelle differenti tappe dell’età evolutiva a partire dall’età neonatale. Il Master si rivolge a professionisti di area scientifica e a professionisti di area economica-finanziaria e di marketing.

Il Master è di durata annuale e prevede: didattica frontale, esercitazioni pratiche-stage, seminari, sessioni di formazione a distanza, esercitazioni pratiche e attività di studio e preparazione individuale.

All’insieme delle attività formative previste corrisponde l’acquisizione da parte degli iscritti di 60 crediti formativi universitari (CFU).



Il Master Universitario ha lo scopo di formare professionalità competenti nell’ambito della psicopatologia dell’apprendimento, con specifiche conoscenze ed elevate abilità di individuazione e classificazione diagnostica degli innumerevoli quadri clinici di difficoltà e disturbi dell’apprendimento. I professionisti acquisiranno competenze mirate alla definizione di profili individualizzati di intervento e riabilitazione, nonché alla loro puntuale attuazione.

Il corso prevede lezioni dedicate agli aspetti emotivo-motivazionali di gestione dell’ansia e delle emozioni legate all’insuccesso e al disturbo ADHD. Si tratterà inoltre il tema del bilinguismo e dell’apprendimento dell’inglese per allievi con DSA.

l Master è di durata annuale e prevede un monte ore di 1500, articolato in: didattica frontale, esercitazioni pratiche, tirocinio presso le strutture convenzionate sul territorio, attività di studio e preparazione individuale.

All’insieme delle attività formative previste corrisponde l’acquisizione da parte degli iscritti di 60 crediti formativi universitari (CFU).