La Fondazione Universitaria per la formazione delle Amministrazioni Pubbliche - FUAP nasce nel 2013 grazie alla collaborazione di quattro tra le più antiche e prestigiose università italiane:

  • Alma Mater Studiorum Università di Bologna
  • Politecnico di Milano
  • Università degli Studi di Padova
  • Università degli Studi di Pavia

La FUAP (www.fuap.it) nasce con lo scopo di promuovere e sviluppare, con adeguate metodologie scientifiche interdisciplinari, multidisciplinari e comparative a livello internazionale, la formazione del personale già all’interno delle amministrazioni pubbliche con particolare, ma non esclusivo, riferimento ai livelli comunali, provinciali e regionali.

L'Università di Pavia, nell'ambito di una iniziativa FUAP, sta coordinando la costruzione di un percorso di studi online orientato alla formazione per dirigenti delle amministrazioni pubbliche regionali e locali.
In particolare, sono state registrate 233 videoclip.

Il Master ha lo scopo di offrire ai partecipanti l’acquisizione e il potenziamento delle conoscenze e competenze indispensabili per la conduzione di un moderno intervento strutturato di Cardiologia Riabilitativa e Preventiva (CRP), con particolare riguardo all’area delle tematiche socio-lavorative.

La figura professionale formata può trovare sbocco in strutture sanitarie di Cardiologia Riabilitativa e Preventiva (CRP).

Il Servizio IDCD sta effettuando la registrazione dei filmati in vista della pubblicazione on line.


Si tratta di un corso di alta formazione post-laurea per il conseguimento del Diploma Universitario di Master in Medicina Estetica e del Benessere.

Un percorso di studio intensivo teorico pratico per formare il Medico Estetico, figura professionale destinata all’attività in studi autonomi, centri polispecialistici, centri-benessere, palestre, beauty farms e stazioni termali.

In particolare, il Servizio IDCD si è occupato della registrazione di circa 120 filmati.

Comitati Etici per la Sperimentazione Clinica

Il corso online sui comitati etici, erogato unicamente per via telematica, è rivolto a personale di strutture sanitarie e sarà riservato ai soli iscritti, non fruibile pubblicamente. La presentazione secondo le modalità di organizzazione della didattica online sarà suddivisa in videoclip della durata di 15/20 minuti.

Il Servizio IDCD sta effettuando la registrazione delle videoclip in vista della pubblicazione on line. Sono state finora registrate 56 clip.


Le disabilità di origine neurologica sono conseguenti a malattie o lesioni del Sistema Nervoso Centrale e Sistema Nervoso Periferico e si manifestano in modi diversi: problemi delle funzioni sensoriali e motorie, problemi delle funzioni cognitive ovvero memoria, attenzione, ragionamento, problemi del linguaggio; esse quindi compromettono le capacità di attività e partecipazione dell’individuo.

Nelle ultime decadi, le neuroscienze e le scienze comportamentali hanno adottato la riabilitazione delle disabilità di origine neurologica come paradigma dell’integrazione e del trasferimento delle conoscenze nella pratica clinica e nella ricerca.

Su queste basi viene proposto un Master in Neuroriabilitazione in Italia diretto ai laureati in Medicina e Chirurgia, preferibilmente in possesso del diploma di Specializzazione in Neurologia o in Medicina fisica e riabilitazione o Geriatria, o Neurofisiologia clinica o in Neuropsichiatria infantile tenendo conto del curriculum europeo in neuroriabilitazione in corso di formazione.

Gli scopi del Master possono essere così sintetizzati:

  • Definizione di uno standard di formazione che fornisca le basi di conoscenza e di esperienza nella gestione della disabilità dovuta a patologie neurologiche.
  • Definizione di linee guida nella gestione di pazienti colpiti da patologie neurologiche acute, subacute, croniche in età adulta, geriatrica, pediatrica.
  • Gestione dei trattamenti medici e farmacologici, trattamento dei disturbi del linguaggio e della deglutizione, trattamento delle problematiche cognitive e comportamentali, strumenti di valutazione e outcome, sviluppo e applicazione di nuove tecnologie, neuro-urologia e sessualità, conoscenze di tecniche protesiche e ortottiche, adattamento di devices.
  • Preparazione di programmi di formazione che coinvolgano trasversalmente le diverse figure professionali del team
  • Promozione e l’ideazione di progetti di ricerca traslazionale.

Il profilo professionale dello specialista che si verrebbe a formare con il master può costituire una credenziale che facilita l’inserimento lavorativo dei giovani laureati medicina e chirurgia eventualmente già in possesso di diploma di specializzazione in Medicina Fisica e Riabilitazione, Neurologia, Geriatria, Neurofisiologia clinica, Neuropsichiatria infantile.